Voli low cost Regno Unito

Indice

Voli Inghilterra

Aeroporti

Gli aeroporti in Inghilterra, nazionali e internazionali, sono molto numerosi. Londra da sola ne conta cinque: Gatwick, Heathrow (int.), Stansted (int.), Luton, London City. A sud ci sono Southampton e Bournemouth, nel sud-est Bristol, Exeter, Newquay e Plymouth, Norwich nell’East Anglia, nelle Midlands Birmingham (int.), East Midlands e Coventry Airport, al nord Manchester (int.), Liverpool (int.), Newcastle (int.), Leeds, Sheffield, Humberside (int.), Durham e Blackpool.

Voli di linea

I collegamenti aerei tra Italia e Inghilterra sono numerosissimi. I voli delle principali compagnie di linea collegano gli scali italiani con tutti i più importanti aeroporti inglesi (e in primo luogo con Heathrow).

Alitalia vola direttamente a Londra (Heathrow) e Manchester e copre le seguenti tratte: Roma-Londra, Roma- Manchester, Milano-Londra, Milano Manchester, Verona-Londra, Verona-Manchester, Torino Londra, Torino-Manchester, Napoli-Londra, Napoli-Manchester, Lamezia Londra, Venezia-Manchester, Palermo-Londra, Palermo-Manchester, Cagliari-Londra, Cagliari-Manchester e parecchi altri aeroporti italiani. Collega inoltre l’Italia con Southampton, Bristol, Norwich, Birmingham, Humberside, Leeds, Teesside, Newcastle.

British Airways copre pure i collegamenti tra l’Inghilterra e i principali aeroporti internazionali italiani (vola Milano-Londra Heathrow, Torino-Londra, Genova-Londra, Verona-Londra, Venezia Londra, Pisa-Londra, Roma-Londra, Napoli-Londra, Bari-Londra, Catania-Londra, Cagliari -Londra).

Meridiana copre le tratte Firenze-Londra e Olbia- LondraAir One collega London City con Milano, Roma, Napoli, Bari, Cagliari, Alghero.Volare con queste linee è più costoso. Un biglietto aereo tra Roma e Londra di sola andata può andare dai 250 a 550 euro. Conviene molto di più prendere un volo low cost per l’Inghilterra, seppur rinunciando alla qualità delle compagnie aeree tradizionali.

Voli low cost

Volare in Inghilterra dall’Italia è diventato economico da quando diverse compagnie aeree hanno cominciato a proporre voli low cost da e per l’Inghilterra.

Ryanair è forse la più importante delle linee aeree low cost attive tra Italia e Inghilterra. Effettuta i seguenti collegamenti da Roma Ciampino: Roma -Londra Luton, Roma-Londra Stansted, Roma-East Midlands e Roma-Liverpool.

Pisa-Londra Stansted, Pisa-Birmigham, Pisa-Bournemouth, Pisa-East Midlands e Pisa-Liverpool. Da Milano Orio al Serio: Milano- Londra Stansted, Milano- Londra Luton, Milano- Manchester, Milano-Bristol, Milano-Birmigham, Milano-Bournemouth, Milano-East Midlands e Milano- Liverpool.Viceversa, da Londra Stansted Ryanair vola in quasi tutti gli aeroporti italiani. Alcuni collegamenti dall’Italia vengono anche da Londra Stansted, Birmigham, Bournemouth, East Midlands e Liverpool.

Easyjet ha come base l’aeroporto di Londra Luton, e collega quest’ultimo, Stansted e Gatwick con l’Italia coprendo le seguenti tratte: Torino-Londra, Milano-Londra, Venezia-Londra, Pisa-Londra, Roma-Londra, Napoli-Londra, Bari-Londra, Palermo-Londra, Cagliari-Londra, Olbia-Londra. Alcuni voli collegano l’Italia anche a Newcastle, East Midlands, Bristol.

Bmibaby, compagnia low cost inglese, collega gli aeroporti di Roma Fiumicino e di Milano Orio al Serio con l'Inghilterra centrale. Roma-Birmingham, Milano- Birmingham.

Jet2 vola da Milano Orio al Serio e Roma Fiumicino ed effettua i seguenti collegamenti: Milano-Leeds, Milano Bradford e Roma -Manchester. Durante la stagione estiva aumenta l'offerta: con voli Venezia- Leeds, Pisa-Leeds, Roma-Leeds e Olbia-Leeds. Collegamenti stagionali sono anche i voli Pisa - Manchester, Pisa - Newcasle, Pisa - Edimburgo e Pisa - Belfast.

Thomsonfly collega l'Italia all’Inghilterra con voli stagionali a basso costo:Napoli-Manchester e Pisa-Coventry.

Airberlin vola da Londra a Milano, Roma, Rimini e da Manchester a Roma.

I voli low cost tra Italia e Inghilterra permettono di risparmiare parecchio. Il costo di un biglietto di sola andata tra Roma e Londra può costare mediamente tra i 30 e gli 80 euro. Se si ha intenzione di prendere un volo low cost per l’Inghilterra conviene però fare attenzione alle numerosissime offerte periodicamente proposte dalle compagnie aeree su questi voli, che talvolta vengono venduti addirittura a 5-10 euro. Si tratta in genere di offerte su un numero limitato di posti e per periodi limitati: bisogna dunque affrettarsi e tenere d’occhio giornali e siti di viaggi come voiaganto.it.

Condividi le tue esperienze di viaggi online!



Chi siamo | Contattaci | Pubblicità

© 2011 Voiaganto tutti i diritti riservati - Trilud SpA - P.iva: 13059540156

Voiaganto, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08

Condizioni di utilizzo di Voiaganto, Informativa sulla privacy Informativa cookie